Ogni giorno una Valeria si alza, con gli occhi ancora un po’ appannati sale sull’ellittica, si mette a testa in giù, si appende ad una porta... insomma, dedica 45 minuti all’allenamento e poi corre in cucina a preparare la colazione.

Solo tre ingredienti. Un procedimento a prova di imbranato. E un risultato decisamente soddisfacente. Oggi ti propongo una ricetta nata da un’esigenza che sento sempre più mia. Semplicità, in cucina ma non solo. Nella vita in generale. Nei rapporti, nel modo di essere, di vestire e di rapportarmi con il mondo.

Da sempre credo che il lavoro di squadra moltiplichi l’energia e la creatività. E porti a risultati strabilianti. Fare team, confrontarsi, sostenersi e fare il tifo l’uno per l’altro: è così che si cresce, si migliora e si superano anche i momenti più difficili.

La scorsa settimana abbiamo capito come riempire il carrello in modo intelligente, che ora più che mai significa con cibi durevoli, nutrienti e vantaggiosi per il benessere (trovi tutto QUI). Questa settimana invece parliamo di come combinare gli alimenti nel modo corretto per fare il pieno di energia e buonumore senza appesantirsi. Carta e penna alla mano, pronti per prendere appunti? Here we go!

Da qualche giorno ci sono due banane mature che girano per la cucina. Cioè, non è che camminano eh, ma continuo a spostarle da un piano all’altro nell’attesa di capire cosa farne. Ormai sono belle abbronzate: la buccia con le lentiggini (le macchie scure che si formano con il tempo) e un profumo intenso che si percepisce anche solo passandoci accanto.

Il burro di mele è stato un successo. Lo avete preparato in millemila ed io non potrei essere più felice di così. "Ma ora che cosa ci faccio oltre a spalmarlo sul pane, a metterlo nell’impasto dei pancakes, a farcirci le crepes e la crostata?" Be’ ci fai la granola, che domande amico!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Per proseguire con la navigazione del sito, è necessario acconsentire all'utilizzo dei cookie selezionando il pulsante "Accetta".